Risorse web

Toscana Novecento – Portale di storia contemporanea promosso dalla Rete Toscana degli Istituti per la Storia della Resistenza e dell’età contemporanea. 

 

 


I partigiani d’Italia

Banca dati nazionale in cui è possibile consultare la digitalizzazione delle “schede nominative relative alle richieste di riconoscimento delle qualifiche partigiane” presenti nel fondo Archivio per il Servizio riconoscimento qualifiche e per le ricompense ai partigiani (Ricompart), conservate presso l’Archivio Centrale dello Stato . Il portale permette di accedere alle informazioni tratte dagli schedari insieme a un ampio quadro di contributi che ne illustrano il contesto e le vicende.

 


Casellario Politico Centrale

L’archivio è costituito da 152589 fascicoli personali con documentazione prevalentemente compresa tra il 1894 e il 1945. I fascicoli contengono note informative, relazioni, verbali di interrogatori, provvedimenti di polizia, indicazioni di iscrizione nella Rubrica di frontiera o nel Bollettino delle ricerche e spesso una scheda biografica che riporta sinteticamente e cronologicamente tutta l’attività dello schedato.

 


Antifascisti, combattenti e volontari della Guerra di Spagna

Il progetto AICVAS-INSMLI, forte dell’integrazione tra le informazioni presenti nei fondi archivistici di diversi enti conservatori e istituti di ricerca, così come in fonti bibliografiche edite e/o digitali e in analoghe banche dati disponibili online, si propone di costruire uno strumento capace non soltanto di recuperare e mettere a disposizione dell’utenza dati biografici relativi all’intero percorso della vita di questi combattenti ma anche di ricomporli in una struttura corale e interattiva che restituisca la dimensione collettiva dell’esperienza transnazionale dell’antifascismo della prima metà del Novecento.

 


Atlante delle stragi nazifasciste in Italia

Si compone di una banca dati in cui sono state catalogate e analizzate tutte le stragi e le uccisioni singole di civili e partigiani (uccisi al di fuori dello scontro armato) commesse da reparti tedeschi e repubblichini in Italia dal 1943 al 1945. 
A cura dell’Istituto Nazionale Ferruccio Parri.

 


I periodici della Resistenza

Si tratta di un censimento della stampa clandestina, con la compilazione delle schede biografiche e storiche sulle singole testate e la digitalizzazione di tutti i numeri (con la ricostruzione virtuale delle collezioni), unita alla produzione di materiale informativo e rivolto alla scuola.
A cura dell’Istituto Nazionale Ferruccio Parri.

 


Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza italiana

La banca dati mantiene perfettamente fruibile e consultabile il corpus documentario in oggetto e si propone di aggiungere ad esso notizie e approfondimenti inerenti alla lotta partigiana, ai condannati e ai deportati, alle schede dei singoli e dei gruppi già inserite nel database. A cura dell’Istituto Nazionale Ferruccio Parri.

 


La presenza alleata in Italia

Un progetto di mappatura dei campi di prigionia per alleati in Italia, che si è però deciso di inserire in una cornice più ampia, che possa mettere a sistema gli studi svolti in passato e proporre nuove evidenze sul tema complessivo della presenza alleata in Italia, dal 1939 al 1947.

 


Ns-Täter in Italien. Le stragi nell’Italia occupata nella memoria dei loro autori

Questo progetto nasce dalla raccolta di voci, immagini e testimonianze dei soldati tedeschi in Italia e in particolare dei Täter [perpetratori, autori] di quelle stragi. Diari e lettere di guerra, ma anche deposizioni processuali, interviste e inchieste giornalistiche, effettuate dall’immediato dopoguerra fino agli anni Duemila, sono usate come fonti per indagare le mentalità e approfondire i meccanismi della violenza.

 


Italian workers for the Reich

Lavorare per il Reich. Il reclutamento di manodopera nel quadro delle relazioni italo-germaniche 1938-1945

 

 


Guerra in Italia 1943-1945

Il metaportale “Guerra in Italia 1943-1945” permette l’interrogazione simultanea dei campi relativi al luogo e alla data di 4 diverse banche dati: Atlante delle stragi naziste e fasciste in ItaliaStampa ClandestinaPresenza militare tedesca in Italia e Stampa della Repubblica sociale italiana. Per Atlante delle stragi e Presenza militare tedesca è possibile cercare anche il nome del reparto.

 


Cronologia degli scioperi dal 1943 al 1945

Il database offre a utenti e ricercatori sia la fruizione delle cronologie che riproducono le aggregazioni regionali e temporali, sia la possibilità di ricerche mirate secondo più ampi (o più specifici) criteri di interesse.

Attualmente sono censiti nella banca dati 2463 scioperi, suddivisi nelle regioni di Piemonte, Lombardia e Liguria.

 


Noi partigiani. Memoriale della Resistenza italiana

Le centinaia di volti di partigiane e partigiani che compongono le tessere del mosaico di questo Memoriale della Resistenza italiana, rappresentano un insieme di storie di vita raccontate in tarda età dai diretti interessati, allora giovanissimi. La ricerca è stata avviata nel 2019. L’ obiettivo è di raccogliere qui il massimo numero di testimonianze dei protagonisti della Resistenza, comprese le molte rilasciate in precedenza e disseminate in vari archivi.

 


Archivio Luce

L’Archivio Storico Luce è uno dei più ricchi al mondo, e continua a incrementarsi per divenire la memoria audiovisiva del ‘900 italiano e dell’area del Mediterraneo.  Un vasto patrimonio composto da fondi cinematografici, fotografici e documentari. A partire dalla produzione diretta di immagini fisse ed in movimento dal 1924 (anno della sua nascita) al 1962, a collezioni private e fondi audiovisivi acquisiti nel tempo. Un arco temporale che copre tutto il Novecento. Cinegiornali, documentari, repertori, fotografie, un archivio della contemporaneità. 

 


CDEC digital library

In questo portale è possibile accedere ai dati biografici delle persone associate alle risorse pubblicate su questo portale, nonchè ai dati sulle vittime della persecuzione e deportazione dall’Italia fra il 1943 e il 1945. Nella sezione “Ricerca avanzata sulla Shoah in Italia 1943-1945” è possibile fare ricerche sulla base dei luoghi di arresto, dei luoghi di raccolta, dei campi di internamento e di deportazione, sugli eccidi avvenuti in Italia e sul destino finale delle vittime.

 


Tante braccia per il Reich

Questa mostra ricostruisce le storie di un milione e duecentomila cittadini italiani, uomini e donne, che furono utilizzati come manodopera nell’economia di guerra della Germania nazista. Un milione e duecentomila persone, un milione e duecentomila storie.

 


Istituto Storico della Resistenza in Toscana

Il portale web dell’Istituto storico della Resistenza in Toscana.

 

 

 


INSMLI – Portale della rete degli Istituti per la storia della Resistenza e della società contemporanea in Italia

 

 

 


Eccidio del Padule di Fucecchio – Sito contenente informazioni riguardo la strage del Padule di Fucecchio avvenuta il 23 agosto 1944 fra i territori di Pistoia e Firenze. Sono presenti ricerche d’archivio sulle vittime, notizie dei superstiti, foto dei luoghi. articoli, video.

 

 


SISSCO – Società italiana per lo studio della storia contemporanea

 

 

 

 


Resistenza Toscana – Monumenti, lapidi, epigrafi, cippi presenti in ogni provincia, oltre a una serie di racconti e biografie. 

 

 

 


Luogo virtuale per reti di memoria. La Seconda guerra mondiale in Toscana – Progetto promosso dall’INSMLI, consiste in una rete di archivi della memoria, sia fisici sia virtuali. 

 

 

 


Memoranea – Il progetto si pone l’obiettivo di contribuire alla valorizzazione e alla divulgazione della conoscenza e della memoria degli eventi che portarono alla liberazione dal nazi-fascismo e alla nascita della democrazia; inoltre, intende promuovere, salvaguardare e diffondere, a livello nazionale e internazionale, la conoscenza dei fatti storici e dei luoghi legati alla Resistenza e alla Guerra di liberazione.

 


Memorie in cammino – Piattaforma multimediale che raccoglie fonti storiche e memoriali sui temi del fascismo, dell’antifascismo, della seconda guerra mondiale, della Resistenza e della deportazione.

 

 

 


Dino Niccolai – Sito dedicato alla figura di Dino Niccolai, antifascista, partigiano e comunista pistoiese.

 

 

 


Voci della Grande Guerra 1915-1918

Caduti Grande Guerra

Ebrei stranieri internati in Italia durante il periodo bellico

Militari italiani caduti e sepolti all’estero, in particolare nei lager tedeschi in Austria, Germania e Polonia

Campi Fascisti (internamento, concentramento, lavoro, transito, ecc)

I luoghi delle stragi, del terrorismo, della violenza politica

Documenti e storia del campo di concentramento di Casoli